«CLASSICA»
LIBRO XII - Tomo II

INDICE - GLOSSARIO
ONOMASTICO

Indice analitico dei nomi di persona
inclusi nel testo di Classica (libri I-XI)

PRÆFATVS

di DOMENICO CARRO

Per i nomi romani costituiti da tre o pi componenti, si seguito il criterio canonico di elencarli facendo riferimento al nome gentilizio (nome della stirpe), seguito dal cognome (nome di famiglia) e dagli eventuali cognomi aggiuntivi, mentre il prenome viene indicato dopo la virgola: per esempio, Publio Cornelio Scipione Africano viene riportato come "Cornelio Scipione Africano, Publio". Tale criterio tuttavia risultato inapplicabile per i nomi imbarbariti o eccessivamente lunghi dell'ultimo periodo dell'Impero: per essi si data la precedenza al nome pi conosciuto. Per gli imperatori di Roma, inoltre, si sempre usata la denominazione pi breve con la quale essi vengono normalmente designati (Cesare, Augusto, Tiberio, ecc.). Infine, per tutti gli altri celebri personaggi che vengono normalmente designati con il cognome (Silla, Cicerone, ecc.), si incluso nell'elenco alfabetico anche il cognome, con un rinvio all'appropriata voce d'indice.
Nell'indice, ciascun nome seguito dalla succinta indicazione (in pochissime parole poste fra parentesi) della tipologia di quel personaggio o delle pi significative cariche da esso rivestite. Di seguito, i numeri romani contraddistinguono i libri di Classica, mentre i numeri arabi indicano le relative pagine. Per il libro I, ci si riferisce solo alla seconda edizione (dicembre 2000).
Lettera iniziale:
A B C D E F G H I L M N O P Q R S T U V Z

  

Privacy Policy
VETRINA CLASSICA NAVIGARE NECESSE EST home